Riceviamo e pubblichiamo nota stampa del coordinatore provinciale di Agrigento di Fratelli D’ Italia, Calogero Pisano.

A fronte di più di 80 miliardi di euro destinati al mezzogiorno d’Italia, nel Recovery Plan non è previsto alcun stanziamento per le disastrate infrastrutture della nostra provincia.

Il Governo Draghi ha infatti inspiegabilmente estromesso il nostro territorio dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, sostanzialmente escludendolo da quei finanziamenti indispensabili per ammodernare la rete infrastrutturale e rilanciare la ripresa economica.

Ciò determinerà un ulteriore aumento del gap socio-economico già esistente con il resto d’Italia, ed il tutto, occorre dirlo, nel silenzio complice dei parlamentari nazionali agrigentini che sull’argomento non hanno profferito parola e che restano passivi di fronte ad una maggioranza di governo che, evidentemente, ritiene che gli agrigentini siano italiani di serie b”.