Suicidio in ospedale

Suicidio in ospedaleTragedia all’ospedale Vittorio Emanuele di Salemi dove un uomo di 47 anni si è lanciato dal terzo piano morendo sul colpo. L’uomo si era recato nella struttura sanitaria per trovare l’anziana madre da poco deceduta. L’ipotesi più accreditata è  quella del suicidio.  Il 47 enne infatti, figlio unico, non avrebbe retto al dolore per la perdita della madre 88enne. La donna era ricoverata nel reparto di medicina, dalla stessa ala dell’ospedale l’uomo si è gettato nel vuoto finendo sull’asfalto.