San Biagio Platani, maestro si masturbava in classe

La Corte di Appello di Milano ha inflitto una condanna ad un uomo per atti sessuali verso minori. La vicenda risale tra il 2013 ed il 2014 quando l’uomo, un 67enne originario di San Biagio Platani, maestro nella scuola elementare “Gianni Rodari” di Milano si è reso responsabile di atti sessuali davanti ai suoi bambini. La condanna inflittagli è di 7 anni e 4 mesi di reclusione presso il carcere circondariale di Lodi e dovrà anche risarcire le vittime con  140 mila euro. Le forze dell’ordine sono stati anche aiutati dalle telecamere di sorveglianza poste all’interno dell’edificio scolastico.

Di Salvatore Gioacchino Cacciato