marcello-dellutri

Il destino di Marcello Dell’Utri sarà deciso venerdì prossimo quando  il Tribunale di sorveglianza di Roma deciderà in via definitiva sulla scarcerazione per motivi umanitari. Il 7 dicembre scorso lo stesso tribunale aveva rigettato la richiesta di sospensione della pena, cui si era opposto il pg contro il parere degli stessi consulenti della Procura generale che si erano espressi per la incompatibilità tra le condizioni cliniche e lo stato detentivo. Oggi a Roma il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà, Mauro Palma, incontrerà i giornalisti sul tema del rispetto del diritto alla salute delle persone detenute proprio a partire dal caso Dell’Utri. Con lui saranno presenti gli avvocati dell’ex senatore Alessandro De Federicis e Simona Filippi e la moglie Miranda Ratti Dell’Utri.