Sciacca, operazione “Scuole Sicure”: rinvenuta sostanza stupefacente

Sciacca, operazione “Scuole Sicure”: rinvenuta sostanza stupefacente
polizia fermi

Nell’ambito dell’operazione “Scuole Sicure”, personale del Commissariato di Sciacca, con mirati servizi antidroga disposti dal Questore Rosa Maria IRACI, in questo capoluogo e nella provincia, nella giornata di ieri 28 gennaio, con il prezioso ausilio delle unità cinofile della Guardia di Finanza di Agrigento, effettuava un controllo presso un istituto scolastico superiore.

Grazie al potente fiuto dei cani antidroga “Eskilo e Tasko” sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro involucri contenente sostanza stupefacente, presumibilmente del tipo “Marjuana”.

I controlli interessavano, altresì, le zone adiacenti l’istituto, dove veniva rinvenuto ulteriore stupefacente.Nel corso del controllo veniva fermato un giovane, trovato in possesso di presumibile sostanza stupefacente del tipo” Hashish”. Lo stupefacente veniva sottoposto a sequestro amministrativo per la violazione di cui all’art. 75 D.P.R. 309/90.

Ti potrebbe interessare anche  Sicilia, l'economia “lumaca”: "Servono altri dieci anni per tornare ai livelli pre crisi"

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.