L'ingegnere Franco Magro muore in mare a causa di un infarto.

L’ingegnere Franco Magro di Scicli, professionista molto conosciuto nel territorio ragusano, è morto nel tratto di mare compreso tra Cava d’Alida e Sampieri, scogliera di Punta Corvo. Il professionista, non riusciva ad uscire dall’acqua e chiedeva aiuto, ha provato a chiedere soccorsi in più lingue per questo motivo è stato scambiato per uno straniero. I soccorritori, giunti sul posto, nonostante le manovre di rianimazione non sono riusciti a salvargli la vita. L’uomo aveva 67 anni, lascia la moglie e due figlie. La tragedia è avvenuta lunedì pomeriggio. Inizialmente l’uomo è stato trasportato all’obitorio con la convinzione che fosse un turista straniero, solo in tarda serata si è giunti alla sua identificazione e sono stati  avvertiti i familiari. A causare la morte dell’uomo probabilmente è stato un arresto cardiaco. L’uomo si trovava nella zona degli scogli per delle immersioni, quando è stato soccorso indossava ancora la muta e le pinne. I funerali si terranno oggi nella chiesa del Santissimo Salvatore a Scicli.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.