Bullismo, due ragazze minorenni picchiano coetanea per ragazzo conteso: denunciate

Un 20nne che lavora in uno studio di parrucchieri di Vittoria, paese sito in provincia di Ragusa, è stato insultato e picchiato solo perché omosessuale.

Il deplorevole episodio è avvenuto nei giorni scorsi quando 6 ragazzi, probabilmente minorenni, hanno accerchiato il giovane dapprima intimandogli in maniera poco garbata di consegnare il telefono con il pretesto di fare una telefonata e successivamente, al suo diniego, lo hanno picchiato con pugni alla testa, al viso e al torace.

Una vera e propria escalation di violenza che ha portato quindi il 20enne a fare ricorso alle cure mediche del locale nosocomio dove i medici gli hanno dato una prognosi di 5 giorni per contusioni alla testa, allo zigomo destro a al costato.

Sul caso indagano gli uomini della squadra mobile della Questura di Ragusa.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.