Carabinieri

Una storia alquanto singolare quella avvenuta nei giorni scorsi a Trecastagni in provincia di Catania.

Un 32enne tossicodipendente e originario del posto avrebbe infatti rubato una Fiat Punto ad Acireale, parcheggiata con le chiavi a bordo, per poi andarsi a consegnare agli uomini dell’arma dei carabinieri chiedendo loro aiuto.

L’uomo, minato sia psicologicamente che fisicamente, avrebbe raccontato ai militari del proprio amore malato con le sostanze stupefacenti capaci di indurlo in un tunnel senza via d’uscita.
Una volta capita la situazione i carabinieri hanno fatto pervenire in caserma un’ambulanza del 118 che ha trasportato il 32enne in ospedale per gli accertamenti di rito oltre a procedere alla sua denuncia per il reato di furto aggravato.