Saranno 138 su 390 i comuni siciliani che andranno al voto il prossimo 10 Giugno. Le principali città in cui cadranno le comunali estive sono Catania, Messina, Ragusa, Siracusa, e Trapani ben 5 capoluoghi di provincia che faranno da vero e proprio test per partiti, movimenti e soprattutto le coalizioni che risultano divise in molti centri. Non basso è sicuramente il numero dei chiamati al voto: 1.657.147 elettori, di cui 692.224 solo nei capoluoghi, che voteranno in 1938 sezioni per eleggere sindaci e un vero e proprio esercito di consiglieri comunali aggiranti intorno alle 1800 unità. Sicuramente non esiguo è anche il numero dei candidati a sindaco che secondo le ultime stime corrisponderebbero al numero di 31 solo nei 5 capoluoghi. Una vera e propria legione di candidati dunque che aspetta trepidante il giorno fatidico al fine di dare alla Sicilia, si spera, un futuro più roseo.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.