Sicilia, assaltato ufficio postale: depredati 25 mila euro

Un sabato di paura quello appena trascorso a Castellana Sicula, paese in provincia di Palermo.

A quanto pare due malviventi, col volto travisato da un passamontagna e armati di piede di porco, sarebbero penetrati all’interno di un ufficio postale sito in Via Mazzini minacciando i dipendenti di gravi ritorsioni se non avessero consegnato il denaro depositato in cassa.

Una volta arraffato il malloppo, consistente in ben 25 mila euro, i rapinatori se la sarebbero data a gambe a piedi facendo perdere le loro tracce.

Sul caso indagano gli uomini dell’arma dei carabinieri della locale stazione i quali hanno immediatamente avviato gli accertamenti di rito con la visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona.