Tribunale di Palermo

Tribunale di PalermoLo scorso 9 aprile era entrato nel pensionato “Santi Romano” di Palermo terrorizzando tutti con frasi sconnesse, gli studenti erano scappati pensando fosse un estremista in procinto di compiere un atto terrostico. Ieri il giudice, accogliendo l’istanza dei legali difensori, lo ha rimesso in libertà. Il  giovane marocchino , a quanto sembra affetto da disturbi psichici, era stato rinchiuso nel centro di prima accoglienza di Pian del Lago a Caltanissetta. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, commenta così la decisione presa dalla magistratura: “Si tratta di un atto di civiltà giuridica ed umana, che restituisce la libertà ad un giovane che necessita di cure e non di detenzione. E’ una vittoria di tutti coloro che in queste settimana hanno lavorato a sostegno di una soluzione di questa vicenda, certamente dolorosa sul piano umano e che rischiava di diventare tragica. A tutti loro va un sentito ringraziamento”. Decine le associazioni pacifiste che si erano mobilitate per  la sua liberazione.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.