Sicilia, beccata in aeroporto con ovuli nello stomaco: arrestata una donna

Nella giornata di ieri una donna proveniente dal Belgio è stata arrestata per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione è avvenuta presso l’aeroporto Punta Raisi di Palermo dove i funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli e la Guardia di Finanza avrebbero intravisto una donna originaria dell’Ungheria altamente sospetta aggirarsi tra i passeggeri del volo in arrivo dal Belgio.

Una volta fermata e condotta presso l’ospedale di Partinico gli esami avrebbero accertato come all’interno del suo stomaco ci fosse un ovulo di ben 10 cm pieno di droga.

Dopo aver fatto espellere l’involucro e riportata a condizioni ottimali, la donna è stata arrestata e condotta presso la sezione femminile del carcere Pagliarelli.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.