L’amore è una forza propulsiva che se in eccesso può far deragliare dalla retta via. Sarebbe successo questo nel lontano 1999 dove T.A. un boss di Marsala, paese in provincia di Trapani, pare che si sia innamorato della fidanzata di un cugino al punto di sposarla e avere un figlio al quale intestare le proprietà. Ma questa storia non è andata giù al fratello G.T., il quale si sarebbe accorto che la storia d’amore tra i due aveva iniziato a interferire con i loro affari, tanto da farla interrompere in seguito a qualche occasionale incontro a Petrosino. Una storia amorosa a metà tra I promessi sposi e Romeo e Giulietta, che è venuta a galla grazie  all’indagine “Alba Rossa”, portata avanti da parte dei carabinieri di Marsala e di Trapani, la quale ha permesso di poter individuare la rete di protezione che avrebbe reso facile la latitanza di alcuni boss nella provincia trapanese.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.