Calcio scommesse, vinti 300 mila euro in modo anomalo

Cakcio scommesse, vinti 300 mila euro in modo anomaloTrecento mila euro di vincite distribuite agli scommettitori, tutte riguardanti la medesima partita sul campionato di calcio di San Marino. Un’indagine è partita per indagare su un giro di scommesse vincenti che spaziano dalla Sicilia alla Campania. Proprio nella Repubblica di San Marino è stato arrestato ieri, in maniera eclatante, un calciatore   mentre si trovava al San  Marino Stadium di Serravalle per ritirare un premio. Il calciatore doveva essere  essere premiato come capo cannoniere nel campionato ed invece è andato via in manette. L’inchiesta sul calcio scommesse sammarinese, lo scorso mese di aprile, aveva visto un altro arresto importante, si tratta di un compagno di squadra del calciatore arrestato ieri sera, successivamente scarcerato. La magistratura sta indagando in particolare su una partita,  giocata a marzo e finita 0-1.  Ad destare sospetti la  quota molto alta assegnata alla vittoria del San Giovanni ed i  flussi di giocata altissimi su quel risultato. Decine le ricevitorie della zona e nelle regioni  Campania e Sicilia che hanno scommesso su quel risultato. Secondo i dati venuti fuori dalle indagini, sembra che siano stati distribuiti oltre  300mila euro di vincite.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.