Sicilia, cancellava debiti alle aziende: la guardia di finanza sequestra 230 mila euro a ex funzionario Inps

Sicilia, cancellava debiti alle aziende: la guardia di finanza sequestra 230 mila euro a ex funzionario Inps

Nei giorni scorsi gli uomini della Guardia di finanza di Palermo hanno sequestrato 223 mila euro ad un ex funzionario dell’Inps.

Stando a quanto emerso dalle indagini avviate in seguito alla segnalazione dell’Istituto di previdenza sociale l’uomo, di 66 anni, avrebbe eseguito alcune operazioni anomale su delle pratiche per alcuni sgravi contributivi consentendo così ad alcune aziende di ottenere indebiti benefici normativi e contributivi.

L’ex funzionario inoltre, riuscendo a bypassare l’ autorizzazione del direttore di sede avrebbe alterato i fascicoli di alcune aziende cancellando di fatto i loro debiti. Una volta ultimata l’indagine dunque il gip avrebbe convalidato il decreto d’urgenza emesso dalla procura con il conseguente sequestro delle somme incriminate.

Ti potrebbe interessare anche  Naro, ritrovamento cocaina: il Sindaco Brandara ringrazia le forze dell'ordine

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.