Sicilia, cercava partner occasionale invece era una trappola: uomo viene rapinato e insultato

899 visualizzazioni

Sicilia, cercava partner occasionale invece era una trappola: uomo viene rapinato e insultato

A seguito dell’operazione “Zona”, che ha visto impegnati ben 30 poliziotti, il giudice delle indagini preliminari di Ragusa ha emesso un provvedimento di arresto nei confronti di 3 malviventi con l’accusa di rapine, estorsioni, lesioni gravi e violenza privata. A quanto pare infatti i 3 farabutti, di 18, 23 e 24 anni, pare che abbiano aggredito, ferito e rapinato una persona che si era recata in loco per cercare un partner occasionale. Nel dettaglio, sembra che dopo aver individuato il soggetto, giunto nell’area industriale di Vittoria, uno dei rapinatori, seguito dai complici, abbia iniziato ad avvicinarsi alla vittima, costringendo il malcapitato a recarsi in un bancomat di Acate per prelevare altro denaro, insultandolo inoltre con frasi omofobe. Un agguato che deve esser e particolarmente piaciuto ai 3 malviventi i quali hanno iniziato a reiterarlo per più volte e sempre con le stesse modalità, ma che ha finito per incastrarli una volta per tutte.

Di Pietro Geremia

 

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.