Sicilia, chiede alla madre i soldi per la droga ma lei rifiuta e viene strangolata: arrestato 42enne

1.241 visualizzazioni

Sicilia, chiede alla madre i soldi per la droga ma lei rifiuta e viene strangolata: arrestato 42enne

Gli uomini dell’arma dei carabinieri di Calatabiano, paese in provincia di Catania, hanno arrestato arrestato un 42enne per il reato di maltrattamenti in famiglia.

A quanto pare l’uomo, pregiudicato e sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, avrebbe iniziato a chiedere in maniera continua dei soldi alla propria madre di 72 anni  per acquistare la droga.

La donna però giunta all’esasperazione, anche per via del fatto che arriva a stento a fine mese con la propria pensione, ha iniziato a negare le sovvenzioni al figlio, il quale contrariato ha iniziato non solo a ingiuriarle contro, ma perfino a picchiarla arrivando nella giornata di ieri addirittura a metterle le mani attorno al collo.

Solo vedendo le urla e il pianto ininterrotto della povera madre l’aguzzino ha avuto un barlume di lucidità riuscendo così a fermarsi prima di compiere qualcosa di irreparabile.

In seguito alla brutale aggressione sono intervenuti i militari, dietro chiamata della pensionata, i quali una volta giunti sul posto hanno   bloccato e ammanettato il 42enne trasferendolo dopo le formalità di rito presso il carcere sito in piazza Lanza a Catania.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.