Un chochard palermitano alcuni giorni fa è stato vittima di un furioso pestaggio mentre dormiva nella sua roulotte. Un folto gruppo di farabutti, senza un motivo apparente, sembra dunque che abbia preso di mira il povero vagabondo iniziandolo a colpire selvaggiamente con dei bastoni fino a lasciarlo esanime. A raccontare il disdicevole accaduto è G.L.V., un volontario dell’associazione Angeli della notte che assiste i senza casa a Palermo: “Mohamed – questo il nome del clochard ha 60 anni – e ci ha confessato di essere andato a piedi al pronto soccorso dell‘ospedale Buccheri La Ferla per essere medicato. Attualmente ha entrambe le braccia fasciate non possono essere ingessate perché sono piene di ferite”. Quello dei giorni scorsi sembrerebbe non essere però un caso isolato in quanto, raccontano i volontari, che altre aggressioni sono avvenute sempre ai danni degli ‘invisibili’ con episodi di roghi di materassi nei quali dormono o ulteriori violenze.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.