Sicilia, droga: tre arresti della polizia, stupefacenti anche in una chiesa in ristrutturazioneLa polizia di  Catania ha arrestato, sabato pomeriggio,  un cittadino senegalese di 23 anni con l’accusa di detenzione e spaccio di cocaina. Il fermo è avvenuto nel quartiere  “San Berillo”. I movimenti sospetti del ragazzo,  all’incrocio tra via delle Finanze e via de Marco, hanno attirato l’attenzione dei poliziotti che lo hanno bloccato mentre  stava cedendo a un altro individuo una dose di marijuana. La Polizia, sempre sabato, ha tratto in arresto un 25enne  pregiudicato di Catania. Durante uno dei controlli per verificare il rispetto della misura cautelare delle restrizione della libertà personale, gli agenti  hanno trovato  nel cortile cinque piante di marijuana e  vario materiale  per il confezionamento. Un terzo arresto è stato compiuto  in via Crociferi,  un 23 enne aveva nascosto all’interno di un cantiere edile religioso dosi di stupefacente.  Il giovane è stato bloccato  e posto agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito  direttissimo.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.