Luigi Di Maio a Palermo per sostenere la candidatura di Ugo Forello

Luigi Di Maio a Palermo per sostenere la candidatura di Ugo ForelloIl vice presidente della camera, Luigi Di Maio, a Palermo per sostenere la candidatura a sindaco di Ugo Forello,  non ha dubbi: “la Sicilia avrà un governo a 5 Stelle”. Il rappresentante del movimento è ” convinto che i cittadini regaleranno la Sicilia come regione  5 Stelle alle prossime elezioni regionali , le opportunità per cambiare sono le imminenti amministrative e le regionali il prossimo  5 novembre.” Di Maio , nel suo discorso, ha sempre tenuto chiaro il riferimento alle prossime elezioni regionali ma anche al voto nazionale. “Il primo compito di una mministratore, quando entra in un Comune o in una Regione è quello di aprire i bilanci e capire  dove vanno a finire le tasse dei cittadini  – spiega Di Maio  – bisogna tagliare le spese inutili dei Comuni mettendo al centro delle politiche pubbliche la persona  e non più le lobby del cemento e dei partiti”. Appoggiare Ugo Forello è  per Di Maio  una scelta oltre il programma : “Il programma vi è noto sapete quel che vogliamo fare per Palermo, ma prima di questo viene la libertà dei candidati. Gli altri hanno pure dei programmi da realizzare ma se nelle liste che li sostengono ci sono le lobby peggiori saranno quelle che alla fine governeranno città, saranno schiavi di capibastone e capilista. Li dobbiamo cancellare con il voto democratico che è l’unico strumento per cambiare”. “Noi  invece – tiene a precisare Di Maio – siamo liberi di realizzare questo programma anche liberi di sbagliare in buona fede.  Essere onesti e competenti non vuol dire essere infallibili,  si chiede scusa e si va avanti. Non possiamo pretendere il voto a queste prossime amministrative – conclude Di Maio – a quelli che non voteranno Ugo Forello io dico che comunque avranno sempre il diritto di dire la loro con strumenti di democrazia diretta anche contestandoci, vogliamo governare unendo tutti”.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.