Zona rossa

Il Covid-19 in Sicilia continua a preoccuare, la Regione nelle scorse ore ha firmato l’ordinanza per dichiarare tre nuove “zone rosse” nell’isola. 

Si tratta dei Comuni di Aidone (Enna), Francofonte (Siracusa) e Valledolmo (Palermo). Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che avrà efficacia a partire da venerdì 11 giugno fino a giovedì 17 giugno compreso.

Il provvedimento si è reso necessario in seguito alle relazioni epidemiologiche delle Asp che hanno evidenziato un considerevole aumento di positivi al Covid, ed è stato assunto dopo aver informato i sindaci competenti. Con la stessa ordinanza, è stata disposta inoltre la proroga delle misure restrittive (sempre fino al 17 giugno) per Prizzi (Palermo).