Controlli coronavirus aeroporto Sicilia

Esodo in massa verso il Sud, come già accaduto durante la prima, secon do le stime sarebbero quasi 70 mila i siciliani che rientreranno nell’isola per le festività natalizie. Sono per lo più quelli che torneranno in Sicilia con i treni, aerei e le navi nei porti siciliani.

A questi andranno aggiunti quelli che verranno in auto e attraverseranno lo stretto di Messina. La stima da parte delle strutture commissariali è di circa 70 mila persone che stanno partendo in queste ore per trascorrere il Natale e Capodanno nell’isola. Per accogliere gli automobilisti e quanti arrivano a Palermo in pullman è stato organizzato nell’ex Gasometro il drive in da parte dell’Asp e della protezione civile per eseguire i tamponi.

Nelle ultime 24 ore ne sono stati già eseguiti 450. Le postazioni organizzate sono 21. Negli aeroporti saranno giorni di grande lavoro.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.