Sicilia, esulta per un gol e si abbassa i pantaloni facendo vedere il sedere: Daspo per un 23enneUn’esultanza che è costata cara quella fatta da un mamertino di 23 anni durante l’incontro di calcio SS1937 Milazzo – Catania San Pio X. Durante la partita, disputata lo scorso 11 novembre presso o stadio comunale Marco Salmeri di Milazzo, sembra che il giovane abbia voluto esultare per n gol fatto dalla propria squadra del cuore denudandosi e mostrando il sedere ai circa 200 presenti riprendendosi addirittura con il telefonino. Il 23enne aveva già dimostrato durante la partita la propria esuberanza sia gesticolando e urlando contro gli arbitri e i giocatori della squadra avversaria, sia arrampicandosi sulla rete di recinzione posta a divisione del terreno di gioco e della gradinata. Una volta accertato l’insana esultanza del tifoso sfegatato, gli uomini della polizia di stato di Milazzo hanno provveduto ad emettere una sanzione di 3.333,33 euro per atti contrari alla pubblica decenza in luogo pubblico oltre a notificargli il Daspo per la durata di 5 anni emesso  dal questore Mario Finocchiaro. Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.