Un sessantenne, originario della provincia di Agrigento ma residente nella provincia di Torino è stato denunciato dalla Guardia di Finanza per truffa ai danni dell’Inps.

Secondo gli accertamenti delle fiamme gialle, partite da una segnalazione, l’uomo si sarebbe finto cieco riuscendo così ad incassare indebitamente oltre 30 mila euro a discapito dello Stato.

L’operazione, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, ha evidenziato come nonostante camminasse con un bastone per ciechi e fosse accompagnato da un falso cane guida, l’uomo non solo se ne stava al bar a leggere il giornale e controllare lo smartphone, ma pare pure che possedesse un profilo su facebook dove postava foto e video che lo immortalano mentre svolge normali attività, tra le quali tagliare assi di legno con un seghetto alternativo.

Un truffa aggravata ai danno dello Stato che costerà al finto cieco fino a 2 anni di carcere.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.