Agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico rapinano farmaciaTentano di rubare cavi elettrici e nella fuga perdono il cellulare. La polizia poco dopo li rintraccia e li arresta. E’ successo a Palermo. Gli agenti delle volanti hanno fermato un 32 enne ed un 46 enne rispettivamente residenti a Casteldaccia e  Bagheria, accusati di tentato furto aggravato in concorso. I due si trovavano nei pressi  di un ripetitore telefonico a Misilmeri. Sono stati sorpresi dagli agenti del commissariato Brancaccio e dalla  polizia stradale mentre cercavano di rubare cavi elettrici. Nella fuga uno di loro ha perso il telefonino . I poliziotti sono rimasti in zona e hanno notato due uomini a bordo di una moto ape tornare nell’edificio per recuperare il telefono. Sono stati fermati e posti in stato di arresto.

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.