Della serie “alle volte ritornano”. L’ex governatore della regione Totò Cuffaro, che dal 20 gennaio 2011 al 13 dicembre 2015 ha scontato una pena per favoreggiamento aggravato dall’aver agevolato Cosa nostra, torna all’assemblea regionale siciliana in qualità di relatore del convegno “Oltre le sbarre. Uno sguardo ai diritti e alle tutele dei figli dei detenuti”. L’evento, organizzato dal deputato regionale dell’Udc Vincenzo Figuccia è stato messo in programma per Giovedì 13 settembre alle 11.30, nella sala intitolata a Piersanti Mattarella, l’ex presidente della Regione assassinato dalla mafia il 6 gennaio del 1980. Per Cuffaro è dunque un ritorno, anche se in differente veste, all’interno del parlamento siciliano, cosa che gli fu negata nel 2016 dall’allora presidente Ardizzone sempre per un convegno con la questione delle carceri come principale argomento.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.