Sicilia, meteo: ferragosto instabile con venti di Maestrale e conseguente calo termico

9.629 visualizzazioni

Sicilia, meteo: ferragosto instabile con venti di Maestrale e conseguente calo termico

Meteo Sicilia|MaltempoStiamo per entrare nella festa per antonomasia di ogni estate che, anni fa, era considerata la classica fine dell’estate, ma vediamo quindi come sarà il tempo.

Quest’estate 2018 verrà ricordata non per il caldo ma per le continue note instabili che in certi casi sono risultate anche di importante caratura.

In questi 3 mesi abbiamo si avuto delle ondate di calore, anche se nulla ha che fare con la scorsa rovente estate, ma in queste brevi ondate abbiamo avuto a che fare anche con dell’instabilità che subito hanno spazzato  via il caldo.

Le elevatissime, se non tropicali, temperature del Mar Mediterraneo hanno fatto si che ad ogni sbuffo di aria fresca proveniente dal Nord Europa, dove peraltro si sta registrando il record di caldo, andasse ad innescare la miccia per i cosiddetti temporali di calore fatti di scrosci di pioggia torrenziale con associate tempesti di fulmini. Così sarà per questa settimana di Ferragosto con l’aria umida proveniente dall’Oceano Atlantico che causerà l’innesco di brevi ma forti temporali intervallati da tempo soleggiato e clima estivo.

Questa situazione verrà incentivata dai venti prima di Libeccio e poi di Maestrale che, scontrandosi appunto con l’aria calda del nostro Mediterraneo incentiveranno l’instabilità. A partire da domani, lunedì 13, ci sarà anche un graduale ed importante calo termico anche di 8°C che andrà a minare gli effetti citati poc’anzi.

Sul finire della settimana potrebbe esserci una perturbazione Atlantica con annessa instabilità che andrebbe a colpire duramente l’estate e ci sarebbe la vera rottura dell’estate 2018. Ma come sempre, di questo e tant’altro, ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti meteo.

Di Salvatore Gioacchino Cacciato

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.