Sicilia, Musumeci: “Vogliamo che Roma riconosca lo statuto”