Sicilia, orrore in mare: sub ha malore in acqua e muore

Sicilia, orrore in mare: sub ha malore in acqua e muore
Annegamento sub Nicola Ferrante di Palermo

Una giornata decisamente da dimenticare quella appena trascorsa a Pachino, paese in provincia di Siracusa.

Nelle acque di contrada Vulpiglia, poco distante dalla strada provinciale 84 che costeggia il litorale siracusano, pare che un sub abbia perso la vita dopo aver praticato un’immersione subacquea.

Stando ai primi riscontri pare che l’uomo, sulla quarantina, per cause ancora da chiarire sia stato colto da un malore proprio mentre si trovava sottacqua ad ammirare il paesaggio sottomarino.

Nonostante i sanitari del 118 si siano immediatamente presentati sul posto per prestare i primi soccorsi, non hanno potuto fare altro che costatarne la morte.

Sul caso indagano gli uomini dell’arma dei carabinieri di Pachino che si sarebbero avvalsi dell’aiuto del medico legale per stabilire le cause del decesso dello sfortunato sub.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.