Un’intera classe di una scuola media di Vittoria è finita in quarantena dopo il tampone positivo di un’alunna, figlia di genitori contagiati dal Covid-19, che l’ avrebbero mandata a scuola nonostante fossero in quarantena a causa del coronavirus.

L’intera classe, in via precauzionale, è stata messa in quarantena in attesa dell’esito dei tamponi molecolari.

Sul caso, segalato alla polizia giudiziaria, sta indagando la Procura di Ragusa per l’ipotesi di diffusione colposa di epidemia.
Vittoria è stata individuata come uno dei focolai maggiori della provincia di Ragusa con un numero alto di contagiati e di decessi: proprio ieri è morta una donna di 58 anni.