Sicilia, presenti nell’isola 100 infermieri a partita Iva nelle Asp

503 visualizzazioni

Sicilia, presenti nell’isola 100 infermieri a partita Iva nelle Asp

All’interno della Regione Siciliana pare che ci siano almeno mille infermieri a partita Iva che operano nelle aziende sanitarie.

E’ questa la  stima che il sindacato Nursind ha presentato al ministero del Lavoro, all’Ispettorato nazionale del Lavoro e al dipartimento regionale del Lavoro.

Nel dettaglio, pare che le aziende segnalate alle autorità siano il Civico di Palermo sia nei reparti sia al Sues 118, il Cannizzaro di Catania nella centrale operativa Sues 118, l’Asp 3 di Catania nelle Suap, il Garibaldi di Catania al pronto soccorso generale, Hospice Pediatrico, oltre all’Asp di Siracusa nelle ambulanze del Sues 118, l’Asp di Messina negli ospedali di Lipari, Milazzo, Taormina e Messina nord.

Una situazione davvero complessa in tutta la sanità siciliana che, stando a quanto dice il vicesegretario nazionale del Nursind Salvo Vaccaro, ” serve a sopperire a carenze di organico”.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.