Rissa africani contro italiani a Catania

Una vera e propria rissa è avvenuta nei giorni scorsi in una scuola di Comiso, paese in provincia di Ragusa.

Nello specifico, in seguito ad un severo rimprovero subito da parte di un professore, un alunno dal carattere un po’ troppo sanguigno  pare che abbia iniziato a prenderlo a calci e pugni.

La lite sarebbe nata in seguito al tentativo dell’insegnante di dirimere un ulteriore litigio in cui era coinvolto lo stesso aggressore con un suo compagno di classe.
Dopo averli divisi dunque, il professore avrebbe rimproverato il suo futuro aggressore invitandolo a seguirlo in presidenza. Un affronto che non poteva restare impunito per il focoso studente che ha dunque deciso di fare un secondo round contro il proprio insegnante.

Solo grazie all’intervento di bidelli e colleghi è stato possibile calmare l’iracondo 18enne che, una volta riportata la calma, è stato denunciato ed espulso dalla scuola.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.