Sicilia, rapinatori vengono messi in fuga dal proprietario di una tabaccheria

Sicilia, rapinatori vengono messi in fuga dal proprietario di una tabaccheria
carabinieri controllo

Un’operazione lampo è stata messa in atto da parte degli uomini dell’arma dei carabinieri di Melilli.

I militari del paese sito in provincia di Siracusa hanno arrestato un 36enne e un 44enne per aver tentato una rapina ai danni di una Tabaccheria. I due malfattori avevano fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale armati di un coltello e una pistola giocattolo, prima di tappo rosso, minacciando il titolare di gravi

ripercussioni se non gli avessero dato l’incasso della giornata ma, grazie al coraggio della potenziale vittima e di un avventore sono stati messi alla fuga. Immediatamente dopo il tentato colpo i militari siracusani hanno dunque bloccato i rapinatori assicurandoli così alla giustizia.

Ti potrebbe interessare anche  Sicilia, impiegata viene travolta da auto: deceduta sul colpo

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.