pronto soccorso

Mario Lino Geloso rimane in carcere.

L’uomo 44enne lo scorso 23 sera ha colpito la madre con una spranga più volte alla testa e al torace.

Il giudice ha disposto la misura cautelare in carcere. L’uomo è accusato di avere ridotto in fin di vita la madre Giuseppa Donato, 80 anni, nata a Giardinello (Pa) colpita mentre si trovava nell’abitazione sulla strada provinciale 1 in territorio di Giardinello.

Ai carabinieri che lo hanno fermato dopo l’aggressione ha raccontato di essere stato in cura per problemi psichici fino a pochi mesi addietro. I militari lo hanno portato nel carcere dei Pagliarelli. La madre si trova ricoverata all’ospedale Villa Sofia in gravissime condizioni.

E’ sempre in coma farmacologico e domani l’equipe del professore Antonio Iacono primario del Trauma Center proverà a verificare le condizioni neurologiche. La donna è sempre in prognosi riservata.

Fonte: gds.it

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.