Nella giornata di ieri gli uomini della polizia di stato di Catania hanno arrestato un 37enne di origini bengalesi per il reato di lesioni aggravate.

Secondo quanto emerso dalle indagini degli agenti tutto avrebbe avuto inizio all’interno di un appartamento del centro storico etneo dove i due contendenti, ritrovati in una pozza di sangue, avrebbero avuto una diatriba sfociata in una vera e propria rissa a colpi di bastone per via della qualità del riso preso da uno di loro.

Una volta riportata la calma il contendente del 37enne sarebbe stato portato presso il pronto soccorso del locale nosocomio dove i medici gli avrebbero dato ben 30 giorni di prognosi per un trauma cranico e delle ferite lacero contuse riportate durante lo scontro, mentre invece l’aggressore è stato dapprima condotto in Questura e successivamente posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.