Sicilia, ritorna dal Nord fa il tampone e invece di mettersi in quarantena va in giro: risultato positivo

Sicilia, ritorna dal Nord fa il tampone e invece di mettersi in quarantena va in giro: risultato positivo
Stop-Covid-19

Uno studente di Marsala, rientrato da una città del nord Italia dove frequenta l’università, dopo aver eseguito il tampone faringeo , come da protocollo sanitario per chi arriva da fuori regione, invece di mettersi in quarantena ed aspettare l’esito dell’esame se ne va in giro per Marsala.

Qualche giorno dopo arriva l’esito dell’esame, POSITIVO al Covid -19
, il giovane era asintomatico e si sarebbe recato in alcuni negozi e negli uffici di un assicuratore.

Il dipartimento di prevenzione ha fatto sapere che “tutte le persone che sono state in contatto con il ragazzo, il cui comportamento è stato molto superficiale, sono state rintracciate e sono in quarantena”.

Per l’Asp, dunque, il caso è stato circoscritto. Il ragazzo, però, rischia un procedimento penale, la procura di Marsala avrebbe aperto un’ indagine.

Ti potrebbe interessare anche  Gioventù Nazionale, Davide Montanti nominato portavoce di Canicattì

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.