Sicilia, ruba sigarette all’aeroporto: denunciata una donna

Sicilia, ruba sigarette all’aeroporto: denunciata una donna

Sembra che il fumo faccia male non solo alla salute e alle tasche di chi ne fa uso ma da oggi anche alla fedina penale.

Nei giorni scorsi una donna è stata denunciata in stato di libertà da parte della Polizia di Stato per il reato di furto aggravato di una stecca di sigarette all’interno dell’area partenze dell’aeroporto di Catania.

La protagonista della storia pare fosse una passeggera in partenza per Roma con l’aeromobile della compagnia aerea Alitalia quando, lo scorso 12 gennaio, avrebbe avuto la brillante idea di sottrarre al negozio Duty Free Heinemann una stecca di Marlboro del valore commerciale di 44 euro.

Una volta denunciato il fatto, gli agenti hanno immediatamente analizzato i filmati registrati dai sistemi di videosorveglianza dell’aeroporto riuscendo così ad individuare la responsabile e denunciarla alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

Ti potrebbe interessare anche  Agrigento, controlli del Nas agli street food: sequestrati forti quantitativi di carne e crema pasticcera

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.