Sicilia, sbloccati i pagamenti per gli assegni destinati ai disabili gravissimi

920 visualizzazioni

Sicilia, sbloccati i pagamenti per gli assegni destinati ai disabili gravissimi

In seguito a segnalazioni, ritardi  e petizioni varie, anche a cura di personaggi dello spettacolo come l’attore e regista Pif, il presidente della Regione Nello Musumeci con un post su Facebook ha dichiarato di aver finalmente bloccano gli assegni per i disabili gravissimi: “Da domani il Dipartimento regionale della Famiglia provvederà a emettere i primi mandati di pagamento a favore delle nove Aziende sanitarie siciliane grazie ai quali potranno essere pagati gli assegni di cura ai disabili gravissimi dell’isola. Gli uffici della Regione – aggiunge il governatore – hanno provveduto infatti a impegnare le somme relative ai primi quattro mesi di quest’anno. A ogni beneficiario verranno liquidati seimila euro quale acconto per le spettanze 2018″.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Un commento su "Sicilia, sbloccati i pagamenti per gli assegni destinati ai disabili gravissimi"

  1. serenella   5 giugno 2018 at 15:50

    Peccato che Musumeci abbia “dimenticato” di inserire nell’annuncio di pagamento gli oltre duemila censiti con il primo decreto Crocetta, marzo 2017….
    Senza parole, ma chi li prepara i decreti dirigenziali? Con quale criterio? Come si può semplicemente dimenticarsi di oltre duemila persone disabili che aspettano da mesi l’assegno di cura?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.