Nei giorni scorsi gli uomini della polizia di stato di Messina hanno arrestato un 22enne di origini egiziane per il reato di rapina e lesioni personali aggravate.

I fatti risalirebbero allo scorso 17 ottobre quando il sospettato avrebbe scippato una povera donna residente nel posto dopo che questa aveva appena finito di prelevare ad un bancomat sito in via Parini facendola cadere rovinosamente a terra e trascinandola per qualche metro pur di sottrarle la borsetta con dentro il contante.

Solo grazie ad un solerte lavoro investigativo in cui gli agenti avrebbero visionato le immagini del sistema di videosorveglianza della zona si sarebbe finalmente riusciti a risalire al colpevole, a compiere il suo arresto ed operarne il trasferimento presso la casa circondariale cittadina su disposizione dell’autorità giudiziaria.