Ci sono voluti tre mesi di indagini serrate da parte della polizia di stato per incastrare e denunciare sei maestre di scuole elementari e materne, quattro a Trapani e due a Modica, per maltrattamenti e violenze fisiche agli alunni. Nel dettaglio, sembra che le insegnanti abbiano fatto subire ai propri alunni violenze fisiche e verbali. Insulti, minacce, percosse, vessazioni psicologiche: è questo che le microcamere piazzate dagli agenti hanno inquadrato durante le ore di lezione. Il Gip ha stigmatizzato il comportamento delle maestre definendolo “sintomatico di una personalità prevaricatrice, incurante delle più elementari esigenze di bambini in tenerissima età e del tutto indifesi”. Le insegnanti sono state interdette per un anno dall’esercizio della professione con un’ordinanza cautelare del Gip, su richiesta della Procura.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.