Sicilia, sfregio al busto di Falcone: telecamere fuori uso, proseguono le indagini

Sicilia, sfregio al busto di Falcone: telecamere fuori uso, proseguono le indagini

Raid busto Giovanni Falcone, indagini in corso.Indagini a 360 gradi per  risalire ai responsabili del raid vandalico ai danni della  scuola Giovanni Falcone di via Pensabene, allo Zen di Palermo.

Un importante contributo doveva essere dato dalle immagini delle telecamere di sorveglianza ma l’impianto era fuori uso.

Sul perchè del mancato funzionamento stanno indagando gli investigatori della squadra mobile di Palermo.

L’impianto di  video sorveglianza, fino al 2013, era servito da deterrente contro atti vandalici e intimidazioni.

 

 

Ti potrebbe interessare anche  Canicattì, silenzio sulla fine dell'Ipab Burgio Corsello: il comunicato stampa del Comitato spontaneo

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.