Ragusa, sparatoria
Sicilia, si fingeva carabiniere per raggirare vecchiette: arrestato truffatore seriale

Gli uomini della polizia di stato di Ragusa hanno arrestato un napoletano con laccusa di truffa ai danni di anziane signore.

A quanto pare, l’uomo si sarebbe spacciato telefonicamente talvolta per un avvocato e altre volte per un maresciallo chiedendo 5mila euro per risarcire la vittima di un incidente stradale causato dal nipote privo di copertura assicurativa e che per questo era in stato di fermo in caserma e non poteva avere contatti telefonici.

In alcuni casi il truffatore seriale era arrivato a chiedere addirittura la mastodontica cifra di 30.000 euro, accordandosi in alcuni casi anche con oggetti in oro.

Solo grazie alla denuncia di una delle vittime la polizia iblea ha potuto dunque avviare le indagini riuscendo adire ammanettare l’uomo di origini napoletane il quale sarebbe riuscito ad intascare fino ad ora ben 25 mila euro in 4 truffe accertate.


Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.