Sicilia, si nasconde nell’armadio per paura del marito: arrestato 25enne

Sicilia, si nasconde nell’armadio per paura del marito: arrestato 25enne

Gli uomini dell’arma dei carabinieri di Biancavilla, paese in provincia di Catania, hanno arrestato un 25enne del posto per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Tutto sarebbe partito da un normale controllo del territorio posto in essere dai militari in cui avevano fermato il giovane a bordo del proprio veicolo mentre, a velocità sostenuta, marciava con il figlio di tre anni che aveva un livido in testa.

Insospettiti dalla situazione, i carabinieri avrebbero dunque deciso di effettuare un sopralluogo nell’abitazione del 25enne dove avrebbero ritrovato la moglie di lui nascosta all’interno di un armadio della camaera da letto per paura che il marito la picchiasse nuovamente al suo ritorno a casa.

La donna si sarebbe dunque presentata alla vista dei militari con ematomi in diverse parti del corpo facendo così emergere la natura violenta del marito che sarebbe in seguito stato denunciato per le ripetute aggressioni fisiche e verbali.

Una volta svolte le formalità di rito, il sospettato è stato processato per direttissima e posto agli arresti domiciliari nell’abitazione della famiglia d’origine.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.