Sicilia, si pentono padre e figlio: aumentano i collaboratori di giustizia

Sicilia, si pentono padre e figlio: aumentano i collaboratori di giustizia
Stupro Dottoressa, il colpevole si dichiara pentito.

Sembra fortunatamente aumentare il fenomeno delle collaborazioni con la giustizia da parte degli appartenenti a Cosa Nostra.

A quanto pare infatti ad incrementare le fila dei così detti “pentiti”, uomini d’onore che trovandosi in particolari situazioni di conoscenza di un fenomeno criminale decidono di collaborare con la pubblica accusa, sarebbe il capomafia di Altavilla Milicia Francesco Lombardo.

Il boss era stato invitato dal suo stesso figlio Andrea a collaborare con la giustizia nel corso di un processo in cui che lo vedeva imputato di omicidio, il quale si è quindi appellato al padre convincendolo in questa coraggiosa decisione col fine di intraprendere insieme un percorso di fede per farsi perdonare per i peccati commessi.

Di Pietro Geremia

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.