Sicilia, si sarebbe suicidato lo sposo trovato carbonizzato

Pare che si tratti di suicidio il caso riguardante il mancato sposino di Salemi trovato carbonizzato lo scorso mese di gennaio.

Secondo quanto scoperto da parte degli uomini dell’arma dei carabinieri infatti, pare che ci sia un filmato tratto dalle telecamere di distributore di benzina della zona dove si vedrebbe chiaramente l’imprenditore agricolo, a poche ore prima dell’ora della morte, arrivare a bordo della sua auto e riempire una tanica in plastica, uguale a quella poi rinvenuta vicino l’autovettura carbonizzata.

Si tratterebbe dunque di suicidio il caso che aveva lasciato sconvolta a inizio anno la provincia di Trapani non solo per la mancata celebrazione del matrimonio a Castelvetrano ma anche la macabra modalità di ritrovamento del povero sposino.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.