Guato treno Agrigento

Un’incredibile quanto terribile vicenda è avvenuta nella giornata di ieri ad Acireale, paese in provincia di Catania.

A quanto pare un 36enne, originario di Paternò sarebbe morto travolto da un treno regionale.

L’uomo, dopo avere percorso controsenso e ad alta velocità diverse vie della città dalle 100 campane, si era schiantato con il suo furgone contro un muro in cemento armato lungo la strada statale 114 Catania-Messina.
Uscito dal mezzo, il 36enne pare sia scivolato dal muretto che costeggia la ferrovia cadendo così sui binari proprio mentre stava per passare il treno.

Sull’episodio indagano la polizia ferroviaria e personale del commissariato di Acireale.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.