Sicilia, si tuffa per salvare la moglie e muore annegato

Sicilia, si tuffa per salvare la moglie e muore annegato
Vento forte in Sicilia

Tragedia nella spiaggia di Tenutella, territorio di Butera, un 41enne, Michele Marotta di Riesi , è morto annegato nel tentativo di salvare la moglie .

Nonostante il mare agitato la donna avrebbe deciso di fare il bagno ed è stata trascinata al largo, il marito, che ha assistito alla scena , si è subito tuffato in acqua ma purtroppo le onde lo avrebbero sopraffatto provocandone l’annegamento.

A dare l’allarme il bagnino di una struttura privata , sul posto sono giunti gli operatori del 118 che hanno tentato più volte di rianimare l’uomo con un massaggio cardiaco senza nessun esito.

La donna invece è stata trasportata nell’ospedale San Giacomo di Altopasso a Licata. Sul posto sono intervenuti gli uomini della capitaneria di porto.

Condividi su...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.