Un primo cittadino che ha deciso di far guerra in prima persona quello di Montelepre, in provincia di Palermo.

Il primo cittadino Maria Rita Crisci si sarebbe messo in gioco in prima persona mettendosi per le strade, insieme ai vigili urbani, alla ricerca di cumuli di spazzatura per poi aprire e cercare indizi sullo zozzone di turno che avrebbe sporcato a terra.
Le indagini sugli incivili poste in essere da parte del sindaco monteleprino ha così permesso di individuare gli illeciti commessi dagli sporcaccioni a cui l’amministrazione sembra non dare mai tregua.