Gli uomini dell’arma dei carabinieri hanno arrestato F.M., 37enne originario di Mascalucia, paese in provincia di Catania, in seguito all’ordinanza di pena detentiva emesso dal Tribunale di Roma.

A quanto pare l’uomo era stato beccato il 2 giugno 2017 da parte delle forze dell’ordine a spacciare monete false e falsificare carte di credito.

Una accusa a cui i giudici capitolini hanno dato credito condannando l’uomo a 2 anni e 2 mesi di reclusione per i reati di spendita e introduzione nello Stato di monete false e indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito. Una volta emanata la sentenze e assolte le formalità di rito, l’arrestato è stato posto in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

Di Pietro Geremia

Davide Difazio, giornalista iscritto all’albo nazionale dei giornalisti, elenco pubblicisti Sicilia, dal 09/05/2003 N° di tessera 098283, protagonista di diverse trasmissioni televisive in Rai e Mediaset ha collaborato con diverse testate giornalistiche nazionali ottenendo risultati lusinghieri. Fondatore della testata giornalistica Siciliareporter.com, in pochi anni , è riuscito a far diventare il portale un importante punto di riferimento per l'informazione siciliana.