Avrebbero tentato un furto in una gioielleria nel centro di Catania: è l’accusa contestata a Fabio Pappalardo, di 37 anni, e Santo Giovanni Quattrocchi, di 49, che sono stati arrestati dalla squadra mobile della Questura.

La polizia, che ha acquisito il video del sistema di sorveglianza, è intervenuta su segnalazioni di alcuni inquilini del palazzo che ospita il negozio. Pappalardo è stato bloccato davanti l’ingresso della gioielleria e Quattrocchi nell’auto in cui, secondo l’accusa, aspettava il complice. I due erano con mascherina e guanti.

I due erano in possesso di diverse chiavi di cui non hanno saputo dare alcuna spiegazione. Nel vano ascensore dello stabile dove abita uno dei due arrestati la squadra mobile ha trovato e sequestrato, a carico di ignoti, un fucile a canne mozzate.

Fonte:Ansa.it